Tina Sosna | Intervista

Tina-Sosna6

Tina Sosna | Intervista

Romantica, intimista e delicata. Queste sono le tre parole che utilizzerei per descrivere la fotografia di Tina Sosna. Atmosfere vintage, tra sogno e realtà.

Quella che trovate qui è solo una piccola selezione dei suoi lavori, ma potete vederne molti altri visitando i suoi link:

Blog – Flickr – Facebook – Print Shop

Ma prima leggete quello che ci ha raccontato…

Romantic, intimate and delicate. These are the three words I would use to describe a picture of Tina Sosna. Vintage atmosphere, between dream and reality.
This is just a small selection of her work, but you can see many others by visiting her links:

Blog – Flickr – Facebook – Print Shop

But first read what she told us…

Parlaci un pò di te:

Mi chiamo Tina Sosna, studentessa di 20 anni e vivo in piccolo villaggio in Germania. Sono una fotografa “analogica” a cui piace catturare i sentimenti e le emozioni con colori caldi, ispirati dai sogni, dalla musica, dai libri, dai film e dai luoghi naturali.

Let’s introduce yourself:

I’m Tina Sosna,  a 20 year old student from a little village in Germany. I’m an analog photographer that likes to capture feelings and emotions with warm colors, inspired by dreams, music, books, movies and nature places.

Tina Sosna4

La fotografia nella tua vita: come e perchè?

Penso che siano trascorsi cinque anni da quando ho iniziato a pensare di catturare i momenti. Ma questo pensiero è diventato più intenso quando ho comprato la mia prima macchina fotografica analogica e ne ho anche ricevute un pò da mio padre, che a sua volta aveva ricevuto da mio nonno. La fotografia è diventata un qualcosa senza cui non potrei vivere. Un modo per condividere bei luoghi ed emozioni con gli altri, un modo per creare un nuovo mondo e di condividere semplicemente cosa e come vedo il mondo attraverso miei occhi.

Photography  in your life: how and why?

I think it’s five years ago now since I first thought about capturing moments. But it got more intense when I bought my first analog camera and I also got some from my dad he still had from my grandfather. Photography became something I couldn’t live without. A way to share beautiful places and emotions with others,  a way to create a new world and to simply share what and how I see the world through my eyes.

Descrivi il tuo parco macchine.

Ho ancora una digitale Canon EOS 600D anche se non la uso più spesso, una AE-1, una 1000f, una Zenit-b, una Pentax MX, una macchina fotografica Polaroid, una Lomo e alcune altre. Con queste utilizzo soprattutto un 50mm.

Describe your gears.

I still have a digital Canon EOS 600D I don’t use that often anymore, a AE-1, 1000f, Zenit-b, Pentax- MX a Polaroid and Lomo camera and some others. I mostly use 50mm lenses with them.

Tina Sosna5

Tina Sosna

Tina Sosna2 

Come descriveresti il tuo modo di scattare fotografie, il tuo stile?

Cerco di coniugare natura, sentimenti e sogni in modo morbido, fragile e delicato per il trasporto di sensibilità.

How would you describe your own way to take pictures, your style?

I try to combine nature, feelings and dreams in a soft, fragile and delicate way to transport sensitiveness.

Dicci tre cose che ti piacciono, senza pensarci troppo.

La musica che mi fa venir voglia di tuffarmi in delle avventure, film che mi fanno venir voglia di vivere ogni momento in maniera più profonda e con passione, bei posti naturalistici che sono nascosti e mi fanno sentire come se fossi la prima persona che abbia mai scoperto quella bellezza.

Tell us three things you like without think too much of.

Music that makes me want to go on adventures, Movies that make me want to live every moment deeper  and with passion, beautiful nature places that are hidden and make me feel like I’m  the first person that ever discovered this beauty.

Qual è attualmente il tuo più grande desiderio in ambito professionale?

Diventare una fotografa professionista e che la fotografia mi porti ad incontrare persone speciali e luoghi nascosti.

What is currently your biggest desire in a professional environment?

To become a professional photographer and that photography leads me to special people and hidden places.

Tina Sosna3

Tina Sosna7

Prima di salutarci, ci suggeriresti una canzone da ascoltare?

Certo! La musica mi influenza così tanto. Vi consiglio di ascoltare Volcano Choir – Tiderays. E ‘una delle canzoni più belle che io abbia mai sentito.

As final step, would you like to suggest us a song?

Sure! Music influences me so much.  Please listen to Volcano Choir – Tiderays. It’s one of the most beautiful songs I have ever heard.

Thank you Tina for telling us something of yourself.

LINKS//

Tina Sosna | Intervista ultima modifica: 2014-03-26T16:55:29+00:00 da Gianna
Tags:
You might also likeclose