Anastasia Accorsi | Intervista

labimg_640_Anastasia-Accorsi-2

Anastasia Accorsi | Intervista

Bentornati su Gianna Magazine! Oggi vi presento una giovane videomaker italiana, attualmente residente a Rotterdam.

Anastasia Accorsi è il suo nome e ci racconta di aver scoperto una forte passione e predisposizione per il videomaking un pò per caso, ma le sue doti e capacità sono subito evidenti!

Potete trovare il suo portfolio visitando il suo sito www.anastasiaaccorsi.com oppure potete seguirla tramite la sua pagina Facebook.

Ecco cosa ci ha raccontato…

Presentati:

Mi chiamo Anastasia , ho 25 anni , oggi vivo a Rotterdam ma non so dove sarò domani e mi sono ritrovata a fare la videomaker.

about #1 from Anastasia Accorsi on Vimeo.

Come è nata la tua passione per il video making?

Quella per il video making non era mai stata una mia passione. Mi sono ritrovata con una prima Dslr in mano, ho cercato di trarne il meglio da autodidatta e sembra che alla fine dopo numerose prove negative ci sono anche riuscita.

Ho studiato Interior e Industrial Design a Roma ed una delle lezioni da seguire in Accademia era video editing. Alla fine, o meglio fin da subito, ho scoperto che trovavo più spontaneo ed emozionante montare clip tra di loro piuttosto che progettare interni in 2d e 3d. Ho quindi proseguito nel video editing, mi sono ritrovata poi a lavorare nella regia di uno studio televisivo per poi arrivare in Canada, dove il boom dei video girati con le Dslr ci fu molto prima che in Italia.

Da lì è partito tutto. Ho fatto numerosi colloqui in grandi studi fotografici , per lavorare come post producer, che mi portarono a scoprire Still Motion, un gruppo di filmmakers e fotografi canadesi. Beh … rimasi talmente tanto affascinata che mi sono detta “Ok, let’s do this”.

Ti va di raccontarci un po’ quel è stato il procedimento creativo che ha portato alla realizzazione di uno dei tuoi video? Scegli pure tu quale…

“Britt” oltre ad essere il titolo del video è una giovanissima modella Olandese piena di talento e soprattutto piena di quel magico entusiasmo di chi ha la sua età. Avevamo già lavorato insieme durante un servizio fotografico, poi un giorno mi chiese di realizzare un video tutto per lei .

anastasia accorsi

Quel giorno pioveva a dirotto (ah, l’Olanda!) e le riprese erano programmate in esterna, a Rotterdam , lungo il Willemsbrug, un grande ponte color rosso acceso. Ci siamo quindi rinchiuse in un cafè per il suo make up curato da Ibolya Fülöp,  nell’attesa che smettesse di piovere.

Mentre ero fuori a fumare una sigaretta , il cielo finalmente ha cominciato a schiarirsi , la luce è diventata perfetta, mi sono girata verso di loro e guardandole dalla vetrina del cafè ho sconvolto tutti i piani . Ho pensato che il mio video sarebbe partito da quella vetrina per coglierne tutti i riflessi, avrei poi contrapposto quel luogo caldo, dove sarebbero nati i pensieri di Britt,  al freddo che c’era fuori.

L’ho poi immaginata in cerca di qualcosa o qualcuno negli angoli della città e in cerca di sè  stessa davanti ad un caffè. Ho fatto in modo che ad un certo punto potesse trovare una pelliccia , simbolo di calore e protezione. Volevo che arrivasse sempre più lontano, così in bilico tra sogno e realtà alla fine del video vedremo Britt trovare la sua strada.

Insomma …a  volte ti metti a pensare un sacco di cose e cerchi di programmarle al meglio quando  alla fine le cose migliori nascono sempre per caso ed in modo spontaneo.

Britt. from Anastasia Accorsi on Vimeo.

Senza pensarci troppo: dicci tre cose che ti piacciono.

Le case di legno, il silenzio e la musica.

Qual è, ad oggi,  il tuo desiderio più grande in ambito professionale? 

Credo che presto o tardi dovrò evolvere e reinventarmi ancora in qualche modo,  probabilmente lo sto già facendo. Questo è necessario per adattarci ai tempi in cui viviamo.  Non ho particolari desideri in ambito professionale, prendo quello che la vita ha in serbo per me e vado di conseguenza, io cerco solo di darle una mano mettendo molto impegno in tutto quello che faccio.

Stai lavorando a qualche progetto in particolare in questo  momento, o hai in mente qualcosa per il futuro?

In realtà  passo molto più tempo a pensare al passato. Ma ho una bella “to-do list” che aggiorno quotidianamente, vorrei anche scrivere un libro.

Vorresti segnalarci un altro giovane videomaker da seguire? 

Beh sicuramente Daniel Burdett, ha solo un paio di anni più di me ed è un videomaker estremamente talentuoso, da Manchester.
Anche lui ha cominciato per caso con una storia molto divertente. Ci siamo conosciuti tramite il sito di Vimeo qualche anno fa e abbiamo scoperto di avere in comune oltre al filmmaking, la mia città d’origine, Macerata, scelta da Daniel per celebrare il suo matrimonio. Mi ha proposto poi di realizzare un progetto insieme e ci siamo finalmente incontrati di persona l’anno scorso in Italia. Diciamo che Daniel mi ha sempre seguito e mi ha visto in qualche modo crescere.

Ci suggerisci un bel video musicale da guardare alla fine di questa intervista?

Vi lascio con  “New Romantic” di Laura Marling.

Laura Marling – New Romantic from BABANUKI films on Vimeo.


Grazie mille ad Anastasia per averci dedicato un pò del suo tempo!

www.anastasiaaccorsi.com – Facebook

Se vi va potete lasciare un messaggio ad Anastasia qui sotto!

None found.
You might also likeclose